Le chiacchiere, chiamate anche bugie, cenci, frappe, crostoli, sono senza dubbio il dolce per eccellenza del Carnevale.

Il periodo più allegro dell’anno, fatto di spensieratezza, divertimento e peccati di gola ai quali non si può proprio resistere.

Vediamo come preparare questi golosi dolci preparati con ingredienti semplici, ma in grado di stuzzicare il palato.

Chiacchiere-ricetta-classica-890x570
Ph La Cucina Italiana.it

 Ingredienti

farina più un po’ 500 gr
latte 130 gr
burro fuso 50 gr
zucchero a velo più un po’ 50 gr
vino bianco secco 20 gr
grappa bianca 20 gr
tuorli 2
limone
olio di arachide
sale

Preparazione

Versate la farina sulla spianatoia formando la fontana; ponete al centro i tuorli e lo zucchero a velo e cominciate ad amalgamare con le dita.

Aggiungete poi il burro fuso, il vino e la grappa. Profumate con la scorza grattugiata di mezzo limone, unite mezzo cucchiaino di sale, il latte e mescolate gli ingredienti. Incorporate a mano a mano tutta la farina, amalgamandola al resto. Lavorate l’impasto per circa 10’ fino a renderlo liscio e omogeneo; copritelo con la pellicola e fatelo riposare in frigo per 2 ore.

Staccate poi una parte di pasta, tenendo la rimanente nella pellicola per non farla seccare; infarinatela, stendetela con le dita, poi tiratela nella macchina per la pasta o con un matterello. Se usate la macchina, iniziate regolandola sullo spessore maggiore, ripiegate poi la pasta per un paio di volte e procedete allo spessore immediatamente inferiore, e così via, fino a ottenere sfoglie spesse 1 mm.

Accomodate le sfoglie su un piano infarinato. Rifilate i bordi con un tagliapasta dentellato, poi tagliatele in tanti rettangoli (i nostri sono di 6×9 cm). Fate un taglietto verticale di 3 cm al centro di ogni rettangolo, senza mai arrivare al bordo. Scaldate abbondante olio in una capiente casseruola; prima di iniziare la cottura fate la prova con un pezzetto di pasta: appena comincia a friggere, l’olio è pronto. Se invece avete il termometro a sonda, cominciate a friggere quando l’olio avrà raggiunto 160 °C.

Friggete tutti i rettangoli facendoli dorare per circa 30 secondi su ciascun lato. Scolate le chiacchiere su carta da cucina, cospargetele di zucchero a velo e servitele.

 

Inoltre vi consiglio di leggere...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *