Nel cabinet delle chic curiosities di Charme and More non possono mancare preziosi oggetti di ceramica riparati con l’arte kintsugi.

Il kintsugi  (kintsukuroi) è una tecnica di restauro giapponese per riparare gli oggetti di ceramica rotti utilizzando oro liquido o lacca con polvere d’oro per rimettere insieme i pezzi.

Kintsugi significa letteralmente “riparare con l’oro” per  dare nuova vita al vasellame quando si rompe trasformandolo in un oggetto unico e di maggior valore.

L’arte di valorizzare le ferite considerando l’imperfezione di una crepa e dandole un nuovo valore estetico di perfezione.

Una metafora e lezione simbolica che ci aiuta ad accettare le nostre fragilità e debolezze o traumi.

 

Gli oggetti in ceramica riparati con l’arte kintsugi, diventano vere opere d’arte.

Ph via
Ph via 

“Amate la semplicità. Amate il vecchio.

Non nascondete le cicatrici, mostratele con orgoglio.”

Ph via
Ph via
PrideOfJapan Ceramiche giapponesi d'epoca riparate con polvere d'oro.
PrideOfJapan
Ceramiche giapponesi d’epoca riparate con polvere d’oro.

curiosity-chic-kintsugi-4

Ph via
Ph via
curiosity-chic-kintsugi-5
Tazza minimalista realizzata con tecnica kintsugi da KinaCeramics

Kintsukuroi, ‘to repair with gold’: the principle that something can become more beautiful after being broken.

Ti è piaciuto questo post?

Condividilo sui tuoi canali social usando uno dei tasti qui sotto e seguimi  su Instagram, Facebook e Pinterest.

*Questo post contiene link affiliati.
 

Inoltre vi consiglio di leggere...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *