Friday Finds; le idee e le ispirazioni della settimana dal web.

Emporio 5 Babette è una piccola “squadra di ragazze” ; una grafica, una scenografa e una danzatrice.

Sono legate come sorelle da quando si sono  incontrate molti anni fa, quando lavoravano all’estero come attrici per una compagnia teatrale. Insieme hanno viaggiato in tournèe, girato il mondo, e hanno  imparato che la creatività è sempre una risorsa.
Dal teatro nasce il loro legame, ma anche la passione per la creazione, la trasformazione di oggetti e l’allestimento decorativo.
Probabilmente arriva da questa esperienza anche l’attitudine a riutilizzare, riciclare creativamente e sperimentare materiali insoliti.

Silvia, Giorgia e Fulvia vivono  tra la collina Torinese e il Monferrato, ognuna ha un suo piccolo pezzo di terra del quale prendersi cura. Un giardino, per quanto piccolo, è un grande maestro.  Occuparsi della terra ha insegnato loro ad essere più sensibili all’aspetto della sostenibilità, alla stagionalità dei frutti della terra e a non sprecare risorse preziose.

Emporio 5 Babette prende il nome da una prozia francese, una donna speciale.

La sua grande casa sempre aperta, i suoi pranzi improvvisati per venti persone, la sua passione per il vintage (lei direbbe brocante), il suo giardino di erbe aromatiche, la sua leggerezza, hanno ispirato la nascita dell’Emporio e  l’attività di organizzazione di matrimoni secondo una filosofia green e rispettosa della terra.

L’Emporio, nel senso di laboratorio-atelier è una soffitta delle meraviglie dove  le tre ragazze creano e trasformano oggetti e dove custodiscono  i loro tesori vintage.

Su Etsy troverete i loro colpi di fulmine, oggetti vintage e le loro creazioni.  A volte, una combinazione delle due cose. A Silvia, Giorgia e Fulvia  capita di inciampare in un oggetto che si sentono in  di dover salvare e così cercano di dargli una seconda possibilità.

Amano  l’idea di riciclare e riutilizzare il più possibile.  Amano i materiali naturali, le decorazioni artigianali e tutte le idee che siano gentili con l’ambiente.

Cestino d'epoca Vintage anni '30
Cestino d’epoca Vintage anni ’30
Ph via
Candela naturale di soia con olio essenziale in vasetto di sardine riciclata.
Al profumo di cotone bianco, lavanda o arancio amaro
Borsa a rete in filo di juta e tela, tessuto doppio. Tessuta ad uncinetto e cucita a mano.
Coppia di cuscini rettangolari in tela di canapa e Lino vintage, piccole cifre ricamate. Chiusura con laccetti.
Phvia
Decorazioni
Poesie timbrate a mano su stoffa.
Ciotola in grès porcellanato, fatta a mano e colorata con pigmenti naturali impastati con l’argilla, adatta per alimenti.
Sono disponibili 2 pezzi, ogni pezzo è unico e lievemente differente dagli altri.

Ti è piaciuto questo post?

Condividilo sui tuoi canali social usando uno dei tasti qui sotto e seguimi  su Instagram, Facebook e Pinterest per non perdere i post.

*Questo post contiene link affiliati.
0
 

Inoltre vi consiglio di leggere...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *