Le castagne sono i frutti principe dell’autunno.

Bollite, arrostite o servite come dessert sono le protagoniste assolute del “Törggelen”, l’antichissima tradizione altoatesina che rivive di anno in anno durante la stagione autunnale.

toerggelen-stuben

La parola “Törggelen” deriva  da “Torggl” (il torchio per l’uva) e risale all’antica usanza contadina di riunirsi dopo la vendemmia e gustare un buon piatto di canederli, una salsiccia casereccia, costine, un po’ di speck accompagnati da un buon bicchiere di vino nuovo della casa (detto “Nuie”) e caldarroste (“Keschtn”).

Il gran finale del Törggelen sono i krapfen contadini, deliziosi dolci fritti farciti  con marmellata di albicocche o con ripieno di papavero o di  castagne.

Ecco la ricetta per preparare i Krapfen alle castagne seguendo i consigli di Erika dell’osteria contadina Contadina dell’osteria contadina del Gallo Rosso ’Villscheiderhof‘ di Bressanone.

Ingredienti

Per la pasta lievitata:
scorza di limone
1 kg di farina di frumento
½ bicchiere di rum o grappa
50 g di lievito
Per il ripieno:
20 g di sale
300 g di castagne arrostite e pelate
200 g di zucchero
300 ml di latte
ca. 500 ml di latte
100 ml di panna
100 g di burro
80 g di zucchero
6 tuorli d’uovo
1 pizzico di sale
2 pacchetti di zucchero vanigliato
2 cucchiai di rum

Preparazione

Nella preparazione, gli ingredienti della pasta lievitata si amalgamano fino ad ottenere un composto uniforme. Per il ripieno è invece necessario fare cuocere le castagne arrostite e pelate con il latte, la panna, lo zucchero e un pizzico di sale per 30 minuti e poi passarle. Il tocco finale consiste nel correggere il rum e aggiungere un po’ di latte o panna se necessario.
A questo punto, dalla pasta stesa si ricavano sfoglie spesse 1 cm nelle quali si inietta il ripieno di castagne con una siringa da decorazioni (o sac à poche), e che poi vengono chiuse a mezzaluna schiacciando bene sui bordi. I Krapfen lievitano ancora per 20 minuti e poi vengono fritti in olio bollente.
Prima di servirli spolverarli con lo zucchero a velo.
Krapfencastagne

 Ricette dell’Alto Adige Gallo Rosso 

FirmaFellinSMALL

 

Inoltre vi consiglio di leggere...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *