Il lillà (Syringa vulgaris) è un pianta ornamentale che abbellisce giardini e parchi nelle  varietà a fiorellini violetto, rosa o bianchi.

Fiorisce da maggio a giugno e i suoi piccoli fiori riuniti in pannocchie hanno la caratteristica di essere intensamente profumati.

Oltre alla sua caratteristica decorativa, il lillà veniva coltivato anche a fini commerciali, per l’estrazione de”l’olio di lilac“, una preziosa essenza di profumeria, mentre dalle foglie veniva estratta una sostanza antimalarica e da frutti e corteccia si ricavano sostanze astringenti, toniche e anti febbrili.
Un’antichissima leggenda narra che il popolo delle Fate amasse stare tra i fiori di Lillà. Dove credevano fosse annidato il male, le Fate usavano piantare uno di questi fiori per far in modo da purificare il luogo. Nel linguaggio dei fiori il significato varia a seconda del colore.

Il significato del Lillà

Bianco: innocenza, purezza e verginità.

Giallo: esprime l’essere fra le nuvole.

Tigre: orgoglio.

Della Valle: tenerezza e umiltà.

Viola: rottura del fidanzamento.

Un arbusto celebrato da narratori, romanzieri e poeti era diffusissimo nei parchi privati delle ville patrizie già nei primi anni del ‘900.

Il ramo del lillà è colore che prega, è profumo che si spande, è luce che tesse la terra col cielo.
~ Fabrizio Caramagna

On My Way - Lilac Lust in the 6th Ph via via @carlalovesphotography (Shop here) Carla Coulson Limited Edition Fine Art Prints
On My Way – Lilac Lust in the 6th
Ph via @carlalovesphotography
(Shop here)
Carla Coulson Limited Edition Fine Art Prints
Design by Steven Gambrel
Design by Steven Gambrel

Basta qualcosa di semplice, come un mazzo di lillà per decorare la casa.

Ph via
Ph via
Ph via
Ph via
Ph via
Ph via
Ph via
Ph via

Si dice che il lillà simboleggi l’umiltà nella cultura cinese, quindi può essere usato come simbolo feng shui della pazienza gioiosa e della speranza.

Perchè non portare vibrazioni positive in casa con un profumatissimo mazzo di lillà?

Ti è piaciuto questo post?

Condividilo  sui tuoi canali social usando uno dei tasti qui sotto e seguimi su Instagram , Facebook e Pinterest per non perdere gli aggiornamenti dal blog.

Immagine in evidenza Ben Ashby
@folk
 

Inoltre vi consiglio di leggere...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *