Il mondo delle ballerine classiche e della danza, ispira la moda. Il tulle sarà protagonista della primavera-estate 2017 e lo vedremo comparire su abiti da sera e non solo.

dance for life

In primo piano trasparenze con abiti in tulle e completi effetto “see-through” presi in prestito dal mondo del balletto, reinterpretato in chiave contemporanea.

Gonne in tulle, mixate ad elementi dello street style, chignon e romanticismo si sono visti in passerella da Christian Dior.

Dior tulle

Gonne lunghe in tulle e body, trasparenza e leggiadria.

ballerine tulle bianco

Come in un quadro di Degas giovani étoile volteggiano a passo di danza nella nuova stagione primavera-estate 2017.

REPETTO Ballerine Anna in satin
REPETTO
Ballerine Anna in satin

Ballerine in raso cipria nastri da annodare in un fiocco sul collo del piede.

Ph MyTheresa

Boston Ballet - Photo by Ballet Zaida Photography
Boston Ballet – Photo by Ballet Zaida Photography

Sur les points

Glamorous - Ballerine scamosciate color carne con listini a nastro Asos
Glamorous – Ballerine scamosciate color carne con listini a nastro
Asos

Ph Asos 

ballerine grazia grace

 

Rochas - Valentino
Rochas – Valentino

Abito da favola in tulle verde smeraldo di Rochas ispirato al mondo della danza.

Strati di tulle nero impreziositi da ricami ton sur ton per i romantici abiti di Valentino.

ballerine reinterpretate

Ballerine in vernice nera con cinturino dalla collezione primavera estate 2017 di scarpe Christian Louboutin.

Ballerina a punta Yuna Yung primavera-estate 2017

La bella stagione rende omaggio al balletto ricercando femminilità e romanticismo nei drappi di tulle e nelle scarpe ispirate ai look delle ballerine classiche.

FirmaFellinSMALL

 

Inoltre vi consiglio di leggere...

2 comments

Rispondi

anche a me le ballerine sulle punte rimandano subito a degas e al quel magico mondo..
bellissime le gonne in tulle ne ho anch io più di una..
buon pome cara roberta

 
Rispondi

Buon pomeriggio anche a te. Io ne ho una nera, sempre bella da indossare.

 

Rispondi a daniela Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *