I cambiamenti climatici rappresentano la sfida più importante del nostro tempo e la riduzione dell’impatto ambientale causato dalle nostre attività è cruciale ad ogni livello, dalle scelte di mobilità ai consumi casalinghi. Sono tante le imprese che da tempo propongono modelli di sviluppo eco-sostenibile dal punto di vista della produzione, della distribuzione e del marketing, senza dimenticare gli esempi di sensibilità ecologica nel campo del turismo, dove l’attenzione all’ambiente può diventare anche sinonimo di stile ed eleganza. L’eco-advertising, e più in generale il green marketing, sono sempre più popolari e rappresentano le aziende sul mercato tanto quanto i loro prodotti o servizi.

ecosostenibile

La pubblicità green è un campo in cui si è scatenata la fantasia di artisti e creativi di tutto il mondo: stupire il pubblico e al tempo stesso sensibilizzarlo è un compito stimolante ed è stato il motore di tante campagne decisamente riuscite. Vi ricordate il Muro Verde di iOn? Peugeot ha pubblicizzato la sua auto elettrica decorando di piante due grandi muri del centro di Milano: la presentazione del prodotto si è unita agli effetti di depurazione dell’aria e di riduzione dell’inquinamento acustico. E che dire della collaborazione tra Coca Cola e WWF a Manila, che ha dato origine a un enorme cartellone fatto di plastica di bottiglie riciclata? Un altro esempio interessante e più particolare è quello di Timberland. Nella campagna Nature Needs Heroes l’azienda di abbigliamento ha chiesto la collaborazione diretta dei suoi clienti invitandoli alla creazione di una foresta virtuale online, alla quale sarebbe corrisposta l’effettiva riforestazione dell’area di Gonaives ad Haiti.

ecosostenibile2

Ma pubblicità eco-sostenibile non significa soltanto campagne di brand internazionali con risonanza mondiale. La produzione di manifesti, poster e volantini ha un impatto ecologico non indifferente e sono tante le aziende che propongono stampa eco-sostenibile e climaticamente neutrale come Saxoprint.it. L’utilizzo di stampanti a bassa emissione, la scelta dei materiali giusti e la compensazione dell’inevitabile produzione di gas serra attraverso il finanziamento a progetti di tipo ecologico sono pratiche utili ed efficaci. Chiunque sia sensibile a questi temi dovrebbe prendere in considerazione le idee che muovono le scelte commerciali di molte imprese e soprattutto i risultati che si possono ottenere.

 Agire nel rispetto dell’ambiente non è soltanto una questione di necessità, ma un’esperienza che inevitabilmente arricchisce la nostra vita e quella degli altri. E quando l’attenzione e la cura si combinano con la creatività, i risultati possono essere magnifici e spingerci a guardare al futuro con grande speranza. Il cosiddetto marketing verde dimostra come sia possibile fare business in modo attento e come tante imprese si impegnino a valutare e ridurre il proprio impatto ambientale. Natura e bellezza sono due elementi inscindibili e il nostro futuro è sempre più legato a entrambe.

 

 

Inoltre vi consiglio di leggere...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *