Lo scrub viso è senza dubbio uno dei più validi alleati​ della nostra beauty routine. Prima della primavera è necessario preparare la pelle al cambio di stagione per togliere il grigiore dell’inverno dal viso.

Si tratta di un ​trattamento di bellezza che ha lo scopo di eliminare le cellule morte dalla pelle, rimuovere le impurità donando nuova luminosità e vigore all’epidermide.

Ph via

Il risultato è un incarnato più fresco e rigenerato,  compatto, liscio e luminoso e pronto all’idratazione più adeguata.

Per rimuovere delicatamente le cellule morte e liberare i pori da polveri e sporco ecco alcuni cosmetici da provare.

Lo scrub all’albicocca di Alaena, a base di olio e polvere di nocciolo di albicocca 100% biologico, assicura una perfetta esfoliazione meccanica.

La finezza dei grani offre un comfort estremo senza danneggiare la pelle. La presenza di olio di albicocca ripristina il film idrolipidico grazie ad un’alta percentuale di acidi grassi monoinsaturi. Evita che la pelle si secchi. Libera da tutte le cellule morte, la pelle è levigata, ammorbidita e pronta a ricevere un trattamento idratante.

Aleena è un’azienda francese  a gestione familiare che opera nel campo dei cosmetici rispettosi dell’ambiente e dei prodotti per la pelle. La loro ampia gamma di prodotti eco-friendly è realizzata interamente in Francia utilizzando ingredienti bio ultra-performanti, approvvigionati in modo sostenibile e certificati.

I prodotti sono confezionati in imballaggi riciclabili.

 Il sapone esfoliante al caffè di Harvest Skincare risveglia e rinvigorisce, in modo del tutto naturale, la pelle stanca del viso e del corpo. Grazie alle sue proprietà antiossidanti,  favorisce la circolazione sanguigna e regala alla  pelle salute e luminosità in modo completamente naturale. Si tratta di un prodotto  garantito cruelty-free e vegano, senza olio di palma, senza parabeni e senza laurilsolfato di sodio. Inoltre, non contiene coloranti o profumi sintetici.

L’esfoliazione della pelle non deve essere troppo aggressiva e soprattutto meglio se eseguita alla sera perché libera i pori nel quali durante il giorno si sono depositati polveri e sporco.

Kiehl’s, ad esempio, ha creato Nightly Refining Micro-Peel Concentrate, il peeling anti-age notturno che aiuta a uniformare la texture della pelle e a migliorare il colorito cutaneo grazie all’Estratto di Guscio di Quinoa, dalle proprietà esfolianti.

On The Wilde Side: maschera esfoliante biologica e naturale al 100%.

Rimuove delicatamente tutte le impurità, leviga la superficie della pelle e accelera il rinnovamento cellulare. La sua texture in gel, arricchita con polvere di riso e acidi della frutta, è molto piacevole per la pelle e si trasforma in un latte a contatto con l’acqua per un’esfoliazione delicata senza irritazioni e rossori.

Scrub organico per il viso di Butter Me Up.

La maggior parte degli scrub viso e degli esfolianti sono troppo ruvidi per la pelle del viso e in realtà causano più danni di quanto ci rendiamo conto.  Questi grani detergenti sono una combinazione di erbe finemente macinate e argille che strofinano, estraggono tossine e aggiungono nutrienti alla pelle per promuovere il benessere generale e la luminosità del viso.

Ingredienti: Avena, Lavanda, Camomilla, Calendula, Noci di Sapone, Argilla di Caolino, Rose
– certificato biologico

Ti è piaciuto questo post?

Condividilo sui tuoi canali social usando uno dei tasti qui sotto e seguimi  su Instagram , Facebook e Pinterest.


Immagine in evidenza: Wayhomestudio – Freepik.com

 

Inoltre vi consiglio di leggere...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *