Ogni anno è importante partire da quei famosi buoni propositi che ci ripromettiamo di seguire e che non sempre riusciamo ad adempiere. Nella lista dovrebbero essere inclusi anche aspetti come la cura delle unghie, necessaria per una questione estetica ma anche di salute. È sempre bene avere delle unghie sane, dunque, ma è anche importante rispettarle per poterle sfoggiare al top. Ecco perché oggi scopriremo come procedere ad una manicure alla moda, seguendo i trend del 2019.

Cura delle unghie: da dove iniziare

La salute delle unghie parte sempre da una corretta manicure, un passaggio indispensabile per iniziare al meglio il nuovo anno. Quando si approcciano queste fasi, però, serve seguire e rispettare alcune regole molto importanti. Ad esempio, in caso di problemi legati ad eventuali carenze nutritive, si possono assumere degli integratori alimentari per unghie fragili come quelli a base di Biogenina, una sostanza in grado di assicurare la loro corretta crescita e funzionalità. In alternativa è possibile ricorrere ad altri rimedi fai da te, altrettanto utili per la cura delle lamine, in modo tale da creare una base ideale da cui partire per la nail art. A tal proposito, è utile passare immediatamente ad una rassegna dei nuovi trend che andranno di moda quest’anno, e delle tendenze che invece verranno messe da parte. Fra le novità più interessanti troviamo le decorazioni in rilievo, e i vari disegni realizzati con una precisione artistica. Anche le trame continueranno ad essere di moda, soprattutto se si parla di quelle articolate e dalle forme geometriche. Meritano di rientrare in questa lista anche i dettagli luminosi, autentico must del 2019 in termini di nail art. Da evitare, invece, l’effetto matte realizzato sulle tinte cremose e i colori opachi, ormai fuori moda.

Ph via Pexels
Ph via Pexels

Tutti i trend in fatto di smalti nel 2019

Il 2019 abbonderà di colori pronti per far brillare le nostre unghie, dai toni dark fino ad arrivare agli smalti più accesi. Si inizia da una tendenza come il nero applicato alle unghie squadrate e corte: un mix di elementi che non trova confronti, in termini di nail art ed eleganza. Anche il bordeaux e altre varianti del rosso come il mattone sapranno come impreziosire le nostre unghie, insieme ad un colore sobrio come il grigio chic (ancora una volta applicato su unghie corte). Il monocolore, comunque, è solo una delle tante opzioni: per le donne che amano le manicure speciali, infatti, ecco un trend come le unghie bi-colore sfumate. Non passerà di moda una tendenza come la manicure francese, come sempre impreziosita dall’applicazione del glitter, e lo stesso vale per le unghie rosse perlate. Poi si passa alle decorazioni più in voga, come le figure geometriche in rosso e viola, oppure le tendenze del circle e dell’half moon, con centro bianco perla e contorno azzurro. Per chi preferisce invece la semplicità, ecco alcune tendenze dure a morire: il rosa nude, sempre sulla cresta dell’onda, il military green e il bianco neve. Si chiude con un altro must: il metal applicato alle unghie.

Ph via Pixabay
Ph via Pixabay
Ph via Pexels
Ph via Pexels

Il 2019 si è aperto da poco, eppure i trend sono già chiari a tutte. Così come dovrebbe essere chiara la necessità di curare le unghie, prima di decorarle.

 

 

Inoltre vi consiglio di leggere...

2 comments

Rispondi

ciao Roberta, mi piace avere mani curate. Sin da ragazzina le ho curate forse anche perché mia mamma ha sempre avuto mani impeccabili con smalto rosso e unghie perfette. Sarà per questo che prediligo un colore unico ( non ho mai capito perché si facciano disegni, si usi glitter su una sola unghia o “stramberie” simili….) sono forse un pò old style ma apprezzo anche una mano con unghie regolari ed uno smalto neutro.
Grazie comunque, è sempre un piacere leggere i tuoi post.
A presto 😘

 
Rispondi

Le mani parlano di noi, è importante prendersene cura. Pure io sono old style, unghie corte e smalto trasparente, non amo i glitter e nemmeno la ricostruzione o i gel semipermanenti. Faccio la manicure da sola. La pedicure invece preferisco farla dall’estetista. Grazie per la visita e io ti seguo sempre su IG. A presto.

 

Rispondi a gisella Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *